Patto di Corresponsabilità

Il patto di corresponsabilità integrato per affrontare l'emergenza sanitaria da Covid-19 

Istituto di Istruzione Superiore G. Carducci di Ferrara - PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ:

La Scuola al fine di garantire itinerari di apprendimento che siano di effettiva soddisfazione del diritto allo studio si impegna a:

  • rispettare gli alunni come persone in ogni momento della vita scolastica;
  • procedere alle attività di verifica e di valutazione in modo congruo rispetto ai programmi e ai ritmi di apprendimento, chiarendo i contenuti/gli argomenti oggetto di verifica, le modalità e motivando i risultati;
  • essere tempestivi e puntuali nella consegna delle prove corrette (massimo 15 giorni);
  • assicurare agli alunni un congruo ed adeguato* numero di verifiche, orali e/o scritte, distribuite in modo opportuno nel corso dei vari periodi didattici;
  • comunicare con le famiglie, in merito ai risultati, alle difficoltà, ai progressi nelle discipline di studio oltre che ad aspetti inerenti il comportamento e la condotta;
  • prestare ascolto e attenzione, nel rispetto della riservatezza, ai problemi degli studenti, così da favorire l'interazione con le famiglie.

* minimo 2 valutazioni per le discipline per periodo didattico con una o due ore settimanali, per le altre un numero di valutazioni proporzionato al monte ore disciplinare settimanale.

Per una profìcua collaborazione con la scuola la Famiglia si impegna a:

  • tenersi aggiornata su impegni, scadenze, iniziative scolastiche, controllando costantementeil libretto personale e le comunicazioni scuola-famiglia (circolari cartacee o su web) partecipando con regolarità alle riunioni previste;
  • far rispettare l'orario d'ingresso a scuola, limitare le uscite anticipate e gli ingressi posticipati e favorire la frequenza regolare giustificando in modo tempestivo ed appropriato e le assenze;
  • verificare prendendo un contatto frequente con i docenti che lo studente segua gli impegni di studio e le regole della scuola;
  • intervenire, con senso di collaborazione solidale, rispetto ad eventuali danni provocati dal figlio o dalla classe di appartenenza a carico di persone, arredi, materiale didattico, anche con il recupero e il risarcimento del danno.

 Lo Studente, al fine di promuovere la preparazione per assolvere ai propri compiti sociali, si impegna a:

  • rispettare persone, regole, consegne, impegni, strutture, orari;
  • mantenere la correttezza del comportamento e del linguaggio;
  • avere un ruolo attivo nella vita scolastica, prestando attenzione alle proposte educative dei docenti e dimostrando lealtà nei rapporti interpersonali.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO I GENITORI LO STUDENTE

Istituto di Istruzione Superiore "G. Carducci" Ferrara

 Prendendo atto del Regolamento applicativo dello Statuto degli Studenti del 24/06/98, modificato dal D.P.R. nr 235 del 21/11/2007

o Istit. d'Istruz. Sup. "G. Carducci" rappresentato dal Dirigente Scolastico Lia Bazzanini

o  I signori genitori di _______________________________________________________________________________

o  Lo studente _____________________________________________ , iscritto per l'a.s. alla classe________________